Le controindicazioni del pantenolo per capelli e ciglia

Le controindicazioni del pantenolo per capelli e ciglia

Il pantenolo è un prodotto usatissimo per la cura di capelli e di ciglia; purtroppo però vi sono alcune controindicazioni nell’uso del pantenolo: a causa delle reazioni allergiche talvolta provocate, il prodotto può causare degli eczemi. L’utilizzo di un siero dalla formulazione 100% naturale è certamente l’alternativa migliore al pantenolo.

L’uso del pantenolo per la cura dei capelli 

Il pantenolo è un prodotto utilizzato in cosmetica per la cura dei capelli. Trattasi di una sostanza chimica a base di acido pantotenico, conosciuto anche come vitamina B-5. Il pantenolo viene utilizzato principalmente come additivo in moltissimi prodotti cosmetici. Nella cosmesi questa sostanza viene utilizzata per il suo principio idratante. Anche se il pantenolo viene considerato da molti generalmente sicuro, è certamente preferibile utilizzare per le ciglia prodotti con una formulazione totalmente naturale, in grado di garantire risultati altamente soddisfacenti, senza incorrere in potenziali rischi e reazioni allergiche, potenzialmente dannosi.

Il pantenolo in crema

Il pantenolo in crema, viene utilizzato per la cura del corpo e della pelle. La sua azione si concentra nella neutralizzazione dei radicali liberi, proteggendo le cellule delle pelle dall’invecchiamento. Il pantenolo inoltre stimola la produzione di glucocorticoidi, ovvero degli ormoni sintetizzati dalle ghiandole surrenali, promuovendo inoltre l’assorbimento di alcune vitamine. Gli effetti collaterali che possono manifestarsi in caso di un’intolleranza individuale, si esprimono tendenzialmente in eruzioni cutanee, eczemi, prurito ed orticaria. Il pantenolo per la cura della pelle del corpo viene venduto sotto forma di crema di colore bianco, di unguento dal colore giallastro di consistenza densa o ancora in formato flacone spray.

Il pantenolo per la cura della pelle

Per la cura della pelle si utilizza inoltre l’olio di pantenolo, un prodotto caratterizzato da un importante effetto idratante. L’unguento viene solitamente applicato sulla pelle dopo la doccia per ammorbidirla e combattere secchezza, stress e tensione del derma. In soggetti che presentano acne, è altamente sconsigliato l’uso del pantenolo, in quanto potrebbe aggravare il problema e aumentare il prosperare di eruzioni cutanee. In commercio è inoltre possibile acquistare latte idratante al pantenolo da applicare sul corpo e sul viso: anche in questo caso il prodotto viene utilizzato per idratare la pelle e per ripristinare l’equilibrio idrico.